Adattamento del materiale in libro e cinema

La storia di una donna che fingeva di essere un uomo ed è stata finalmente eletta Papa era ed è attraente per gli adattamenti. Questo soprattutto perché si dice che sia stata esposta da una nascita in una strada aperta. A questa affermazione secondo Elisabeth Gössmann(1), provata conoscitrice della materia:

Oltre ai testi letterari precedenti, come quelli di Boccaccio o di Schernberg, nella seconda metà del XVIII secolo vi fu un forte interesse per la trattazione poetica del soggetto, che continuò fino ai giorni nostri.
Fino al XIX secolo, la maggior parte degli adattamenti poetici della figura della Papessa erano oscene rielaborazioni del materiale con un obiettivo o una tendenza politica. Anche qui, quindi, mantiene la funzione che aveva fin dall'inizio: rappresentare o esporre condizioni o sviluppi negativi nelle istituzioni ecclesiastiche: un'istituzione che è stata combattuta o non più presa sul serio, ma è ancora un potente firmatario, è ridicolizzata della Papessa. (2)

La figura serve quindi come veicolo per alcuni messaggi. Questi adattamenti - tutti scritti dagli uomini - offrono spazio e pretesto per la diffusione di insegnamenti, vendetta e fantasie sessuali che accentuano la riprovazione.

Il messaggio è chiaro: solo gli uomini possono realizzare intellettualmente e spiritualmente, solo loro possono ignorare il corpo (celibato) e dedicarsi allo spirituale. Le donne sono incapaci di questo a causa del loro corpo e della loro sessualità.
Questo atteggiamento rende comprensibile il motivo per cui le donne non possono assumere incarichi spirituali.

Anche il bestseller di D. W. Cross e le film si attengono a questo modello.


La Papessa in letteratura

Fin dal Rinascimento, la storia da una donna travestita seduta sul trono del Papa è stata raccontata. Una selezione di testi:

Entro la fine del XVIII secolo

Dramma, epico, romanzo, opera e novella lavorano sul materiale in diverse lingue e con un focus mutevole.

Il primo adattamento è lo "Spiel von Frau Jutten" di Dietrich Schernberg (1480). Oggi è disponibile in una sola stampa del periodo della Riforma (1565) ed è integrato in questa versione con un preludio e un epilogo.

XIX secolo

Storia romantica

Lo scrittore tedesco Achim von Arnim romanticizza la storia. In un misto di prosa e versetto egli cambia il contesto. Il personaggio principale viene purificato e infine convertito al ruolo (ancestrale) dei sessi.
L'autore, inoltre, non rifugge da allusioni al Faust di Goethe.

Preoccupazione politica

  • Cover libro E. Rhoidis

    Emanuel Rhoides scrisse questo libro con l'intenzione di lavorare per la separazione tra chiesa e stato. E' una satira condita di insinuazioni. Il romanzo ha causato uno scandalo quando è stato pubblicato nel 1866, e l'autore è stato scomunicato.
    Rhoides aveva ed ha numerosi successori nel genere osceno della letteratura della Papessa.

    Il libro è disponibile ancora oggi e in numerose edizioni e traduzioni.
    La storia è servita come modello di sceneggiatura per l'adattamento cinematografico del 1972.

  • XX secolo

    Drammi

    La tragedia della donna colta è srotolata, in altri drammi è una tragica eroina o il suo atteggiamento di emancipazione è messo al centro.
    In alcuni accordi, i "pensieri di razza" scintillano.

    Romanzi storici

    La gente di tutto il mondo stava arrivando alla materia:

    L'americano statunitenseClement Wood mostra alcuni tratti positivi della Papessa oltre a quello familiare.

    L'australiana Emily Hope si sforza di ottenere un'accoglienza positiva, ma utilizza un numero considerevole di elementi di fantasia.

    Il giornalista e autore francese Claude Pasteur presenta una corrispondenza fittizia

  • Titelbild Buch D. W. Cross

    L'americano statunitense Donna Woolfolk Cross ha pubblicato il romanzo «Pope Joan. A Novel».
    Nonostante le intenzioni contrarie, l'autore si occupa generosamente degli aspetti storici. E anche qui si applica - come per i due film: Sex sells.
    Il libro è diventato un bestseller.
    È il modello per l'adattamento cinematografico del 2009.


  • La papessa nel colossal e nel musical

    Colossal

    Anderson, Michael, and John Briley. 1972. Pope Joan. UK.
    Particolarmente interessante è la scena in cui la Papessa incorona l'imperatore Ludovico II e come egli la riconoscerà in seguito nell'udienza privata come una donna che conosceva già da prima.
    DVD

    Wortmann, Sönke. 2009. Die Päpstin [Pope Joan] (Film)
    Il film mostra correttamente l'elezione del Papa da parte del popolo.
    DVD

    Musical

    Il bestseller di D. W. Cross è servito anche da modello per un musical. È stato presentato in anteprima nel 2011 a Fulda (Germania).


    Fonti

    (1) Elisabeth Gössmann. Mulier Papa. Der Skandal eines weiblichen Papstes. Zur Rezeptionsgeschichte der Gestalt der Päpstin Johanna. iudicium verlag. München 1994
    (2) Tradotto con www.DeepL.com/Translator